È il Club Alpino Italiano il Charity partner 2018 del Macerata Opera Festival #verdesperanza

Accordo fra il CAI e l’Associazione Arena Sferisterio per sostenere il progetto di recupero della Madonna della Cona. Tutti i soci possono diventare protagonisti di questa iniziativa

 

Da alcuni anni l’Associazione Arena Sferisterio adotta una causa sociale o un progetto di raccolta fondi da affiancare al Macerata Opera Festival con l’obiettivo di sensibilizzare i propri spettatori verso un tema o una realtà affine al Festival.

Nel 2018 il Charity partner è il Club Alpino Italiano che, attraverso la Sezione di Macerata in collaborazione con le sezioni di Camerino e San Severino, si impegnerà nella ricostruzione di una edicola nel Comune di Castelsantangelo sul Nera (MC), denominata Madonna della Cona, purtroppo crollata con il terremoto del 2016. L’edicola è posta a 1.496mt di quota all’ingresso della Piana di Castelluccio, e ha un grande valore simbolico per gli escursionisti: un progetto assolutamente in linea con il tema del Festival #verdesperanza.

Saranno quindi i volontari stessi a incontrare il pubblico in teatro per 17 serate allo Sferisterio, raccontare le caratteristiche del progetto in corso e sensibilizzare verso la raccolta di fondi. Lo stesso accadrà durante la Notte dell’Opera del 2 agosto, con banchetti informativi e iniziative specifiche.

Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti per contattare ogni sera oltre duemila spettatori. Coloro che verranno a Macerata per raccontare il progetto al pubblico entreranno gratis alle opere in programma allo Sferisterio, mentre due loro familiari e amici avranno uno sconto del 20% sul costo del biglietto della stessa serata.

NON MANCARE IL 12 AGOSTO!

L’ultima recita del Festival, il 12 agosto, in scena Il flauto magico di Mozart, sarà dedicata interamente al CAI: a chi acquisterà i biglietti per questa data sarà richiesto un contributo aggiuntivo di 2 euro per la raccolta fondi. Ma solo ai soci del CAI sarà riservato uno sconto del 20% su quella serata permettendo a chi lo volesse di donare lo sconto in favore della ricostruzione. Per organizzare al meglio questa iniziativa ogni sezione dovrà organizzare una lista di partecipanti ai quali il festival riserverà l’agevolazione.

Chi volesse aderire può contattare il CD della sezione all’indirizzo senigallia@cai.it

Al termine dello spettacolo inoltre una opportunità esclusiva per solo 200 spettatori che hanno assistito all’opera: sarà possibile – con il proprio kit di sacco a pelo o tenda – dormire sul palco dello Sferisterio, sotto le stelle (costo 10€).

Chi volesse invitare altri ad aderire può invitarli a partecipare al Macerata Opera Festival o a donare direttamente sul sito https://www.sferisterio.it/cause-sociali/

 

 

Floriana Tessitore | Skill&Music Ufficio Stampa | tel. + 39 338 7339981

ufficiostampa@sferisterio.it

Associazione Arena Sferisterio – Teatro di Tradizione | Via S. Maria della Porta, 65 – 62100 Macerata

email: info@sferisterio.it | www.sferisterio.it | Tel +39.0733.261334-5 | Fax +39.0733.261499